Cerchio di Guarigione

Accettazione e Comprensione Verso Noi Stessi

Clicca per leggere un riassunto di questo programma.

Cerchio di guarigione

“Accettazione e comprensione verso noi stessi”

La tua relazione con te stesso, la cura, l’accettazione, l’incoraggiamento positivo che sai darti e l’abilità di essere buono con te stesso nelle difficoltà e nelle sfide sono la CHIAVE per:

  • Sentire e vivere un senso di libertà interiore e completezza con alti livelli di autostima
  • Iniziare la tua giornata con più entusiasmo, uscendo dai solchi delle abitudini che hai creato nel tempo e del senso di inutilità che a volte può capitarti di sentire
  • Sentire che sei al comando, che sei tu a dominare la tua vita e non che sono gli eventi, le sfide e gli obblighi a dettare la tua legge e a possederti
  • Attraversare le sfide e i conflitti con più facilità e con una sicurezza positiva in te
  • Percepire ed abbracciare la forza interiore e la fermezza della tua Essenza Profonda, indipendentemente da quello che succede fuori da te e intorno a te
  • Sentire il bisogno di condividere il dono prezioso che sei per il mondo, in modo che tu possa connetterti e collaborare più profondamente con gli altri e con la società
  • Vivere le tue relazioni (intime, familiari, con i bambini o sul lavoro) con più serenità emozionale e apertura
  • Avere una relazione più rispettosa con le tue risorse economiche e con i soldi

La verità è che più sei amorevole con te e ti accetti, più facili e pacifici diventa ogni aspetto della tua vita.

Il potere del gruppo

Il lavoro di gruppo è molto potente quando le persone si riuniscono con lo stesso puro intento di superare le difficoltà che a volte le bloccano, impedendogli di vivere la loro vita al livello più alto possibile.

Questo lavoro è progettato per aiutare a:

  • creare familiarità con l’attenzione profonda che rivolgi a te stesso, così da poter ricevere, capire ed accettare tutto quello che sei, facendo della tua esperienza esterna uno specchio della tua pace interiore e il tuo amore
  • gestire più efficacemente le preoccupazioni e il rimuginare, affidandoti alla tua Essenza Profonda
  • concederti di ascoltare e onorare prima di ogni altra cosa le tue necessità, così da poter dare in modo più pieno alle persone che ami, senza sentire il peso del sacrificio
  • imparare ad abbracciare le sensazioni e le esperienze difficili in modo da poterle superare più velocemente, senza sentirtene vittima
  • creare abilità di ascolto più armoniose, che ti permettano di accoglierti e di accogliere le persone con cui sei in relazione
  • imparare a decifrare l’importante messaggio che l’ansia e la paura hanno per te e capire come possano rafforzarti e fortificarti
  • aprire e creare una relazione più salutare e più efficace con le diverse parti di te: il tuo Bambino Interiore, il tuo Protettore/Controllore Interiore e la tua più nobile Essenza Profonda
  • sentirti al sicuro nei confini salutari che crei per te stesso, imparando a dire “No” senza sentirti in colpa
  • imparare perché l’economia non ha niente a che fare con la tua abilità di prosperare a livello personale o con la tua attività
  • capire che cercare fuori da te delle cose che possano distrarti dalle difficoltà ti fa sentire solo peggio, dipendente dall’esterno, come una vittima

Il programma di questo Cerchio di guarigione avrà inizio a Gennaio e prevede 7 incontri, con cadenza mensile.

Luogo e ora: Scuola Vecchia di Villa Dalegno, dalle 20.30.

Costo: 30 euro a incontro, da pagare prima dell’inizio

Serate di Domande e Risposte Introduttive: le date devono ancora essere confermate.  Queste Serate Introduttive si terranno (previa richiesta entro il giorno prima, da far pervenire telefonicamente o via email agli indirizzi indicati sotto) alla Scuola Vecchia di Villa Dalegno, dalle 20.30.

Leggi il programma online su danielamannucci.com/cerchio

Contattami per ogni chiarimento, per discutere dei possibili benefici di questo programma per te o per maggiori informazioni sui temi mensili.

*Prometto di non venderti niente e di non forzare nessuna delle tue decisioni.

Molte persone credono che se solo potessero avere quella sola e unica “cosa” – avere più soldi, trovare l’uomo o la donna perfetti, comprare una casa più grande, una macchina più bella o trovare un lavoro migliore – potrebbero finalmente avere quello che cercano: la sicurezza, la pace interiore e la felicità. Tutto, per loro, sarebbe perfetto.

Ma i risultati di recenti ricerche nel campo dei sistemi psicologici e fisici dell’uomo dicono qualcosa di diverso.

Aspettare che qualcosa, al di fuori di noi, arrivi a riempire il vuoto di quello che ci manca o possa dare un senso di pace interiore, di completezza e di felicità ci crea solo più ansia e dipendenza dagli altri e dalle cose.

Cosa succederebbe, invece, se fossi pronto ad aprirti alla possibilità che è il modo in cui ti senti verso te stesso, come ti tratti e come sei abituato a parlarti che permette alle esperienze nuove e interessanti di presentarsi a te?

E se ti aprissi alla possibilità che sono il tuo accettare te stesso e il tuo
comprendere te stesso a permetterti di sintonizzarti su una frequenza più alta, quella di ciò che cerchi e vuoi veramente?

Tu, come creatura, NON PUOI essere definito da quello che hai: dai beni che possiedi, dai riconoscimenti che hai avuto o dalle persone che conosci. La tua Essenza pura e profonda è molto più grande di qualunque cosa tu sia mai stato: più della tua storia esperienziale e della struttura della tua personalità.

La verità è che devi trasformarti in quella frequenza più alta, e per farlo devi accettare te stesso e amare te stesso, in modo che non ci sia discordia o dissonanza tra il tuo mondo interiore e il tuo ambiente esterno – le esperienze e il modo di vivere che sono diritto della tua Essenza pura e profonda fin dalla nascita.

Gli incontri mensili

Queste serate saranno dedicate ad aprire e sperimentare amore e comprensione verso noi stessi, per alzare la nostra frequenza in direzione di tutto quello che può essersi ingarbugliato dentro di noi sia individualmente che come gruppo – soprattutto quei posti dentro di noi che non consideriamo degni e meritevoli della nostra accettazione e della nostra attenzione.

Inoltre, avrete la possibilità di lavorare personalmente con me, con il supporto comprensivo del gruppo.

I temi principali per i mesi successivi

11

Il primo incontro - Gennaio

Il nostro sistema fisico; la nostra fisiologia e il nostro sé emozionale hanno bisogno di amore e comprensione verso noi stessi e per questo vorremmo creare un senso di consuetudine con il porre l’attenzione su di noi, abituarci a farlo.  Mentre lo facciamo, sviluppiamo la capacità di guarire le nostre vite interiori, i nostri problemi di salute e il nostro rapporto con ciò che è fuori di noi.

* Lavoro di gruppo, tempo personale per condividere e meditazione di guarigione
di gruppo

Clicca per vedere i dettagli del tema mensile

– Questo lavoro ci porterà a coltivare la ‘presenza’ interiore e verso noi stessi per poter essere autenticamente connessi con ciò che sentiamo anziche scappare o reprimere la difficoltà o la sofferenza

– Non vogliamo correre verso il "problem-solving" (il risolvere per togliere) e cercare di "aggiustare" il problema. Invece, vogliamo riconoscere e accettare qualsiasi difficoltà tu stia affrontando, in modo che possa essere lasciato andare e sciolto.

– Quando ignoriamo e respingiamo i nostri sentimenti difficili, la nostra situazione peggiora e sprofondiamo nell’ansia, nella paura e nell’apatia che stimola un senso di vittimizzismo.

– Crediamo che l’amore verso se stessi sia egoista e che diventeremo egocentrici se soddisfiamo i nostri bisogni di gentilezza, comprensione e accettazione verso noi stessi.

– Comprendere come il ruolo del “Collettivo” all’interno della società condiziona e ci mantiene intrappolato all’interno dei suoi confini.

22

Il secondo incontro - Febbraio

Incontrare il tuo prezioso Bambino Interiore

Chi è il Bambino Interiore dentro di te e perché è importante da ‘riconoscere e
ascoltare‘? I problemi di salute sono molto legati al rapporto che hai con il tuo
bambino interiore perché lui o lei è la tua fisiologia.

** Meditazione di guarigione di gruppo e tempo personale per condividere

Clicca per vedere i dettagli del tema mensile

Incontro con il tuo prezioso Bambino Interiore, il tuo Sè Emotivo/GPS

Chi è il Bambino Interiore dentro di te e l’importanza di “riconoscere e ascoltare” il tuo sistema GPS all’interno di te?

Dettagli del tema mensile

– Perché vuoi connetterti al tuo Bambino Interiore, Il tu Sè Emotivo?: i profondi benefici dell’apertura al tuo Bambino Interiore e le devastanti conseguenze di chiudere il tuo cuore verso questo aspetto più prezioso di te stesso

– Gl altri e il ruolo che svolgono nella tua vita: il pericolo di mettere gli altri davanti ai propri bisogni, tranne quando è qualcuno che non è in grado di prendersi cura di se stessi come un bambino o una persona anziana o malata, dando uno sguardo più profondo alle relazioni malsane e simbiotiche / relazioni co-dipendenti

– Cosa c’è dentro di noi che non ci permetterà di accettare e comprendere profondamente i nostri sentimenti e bisogni?

– Il Sè Ferito / Il Corpo di Dolore; cosa sono e come funzionano nella nostra vita di tutti i giorni

33

Il terzo incontro - Marzo

Sei fatto di tante parti diverse / Sé e un Sé più Alto

Incontrare i tuoi Sé Interiori Primari e la danza di allineamento per fare che i
diversi aspetti dei tuoi Sé lavorino con te invece che contro di te

** Meditazione di guarigione di gruppo e tempo personale per condividere

Clicca per vedere i dettagli del tema mensile

Sei composto da molte Parti / Sé e un Sé Superiore

Incontrare i tuoi Sé interiori Primari e la danza su come allineare i diversi aspetti dei tuoi Sé per lavorare con te invece che contro di te

Dettagli del tema mensile
– Il ruolo e il lavoro quotidiano dei tuoi Sé interiori primari

– Gli “Shadow Selves” e il motivo per cui cerchiamo di mantenere queste parti di noi represse e fuori dalla nostra consapevolezza.

– Dando uno sguardo agli “Ombra dei Sè” e perché restano nell’ombra

– Il ruolo del riconoscimento, della comprensione e dell’accettazione nei confronti degli Sé Primari e degli Sè nell’Ombra

– I tuoi Sé Primari si comportano e reagiscono principalmente da ciò che hanno appreso e da come hanno avuto bisogno di proteggerti quando eri un bambino. Vengono quindi dal punto di vista della comprensione di un bambino e non della comprensione dell’adulto che sei oggi.

– Come aggiornare le tue Parti interiori in modo da essere più in sintonia con la tua vita oggi.

44

Il quarto incontro – Aprile

Il giudizio interiore e i Sé Primari più importanti, come il Critico Interiore

Incontrare i Sé Primari più importanti nella tua psiche: il Protettore/Controllore, il Critico Interiore, Il Perfezionista Interiore, il Giudice Interiore, il Motivatore/Attivista e molti altri.

* Meditazione di guarigione di gruppo e tempo personale per condividere

Clicca per vedere i dettagli del tema mensile

Giudizio interiore e i Sé Primari più importanti come il Critico Interiore

Incontrare i Sè Primari più importanti nella tua psiche: il Protettore / Controllore, il Critico Interiore, il Perfezionista Interiore, il Giudice Interiore, l’Attivista e molti altri

Dettagli del tema mensile
– Il dolore di giudicare noi stessi e la critica interiore che abbiamo tutti noi

– Sentirsi soli / isolati e credere che le difficoltà capitino solo a te. Quando credi di essere solo, questo crea ancora più isolamento e vergogna che porta poi del bisogno di diventare autodistruttivi

– Il dialogo interiore che può sorgere quando sei autocritico potrebbe essere “Sono l’unico che è incasinato, o perché io, questo non dovrebbe accadere, qualcosa è andato storto?” Ciò porta a un giudizio più distruttivo su te stesso e più isolamento

– Crediamo che dobbiamo mantenerci in linea con la severità e la non accettazione di noi stessi, ma farlo crea solo più conflitto interiore tra le nostre Parti. Il nostro lavoro è di portare la premurosa curiosità verso il nostro conflitto in modo di poter abbracciare l’informazioni e la saggezza delle nostre Parti e questo ci permette di allinearci con il nostro bene più alto.

55

Il Quinto incontro - Maggio

Andare in cerca per risposte o soluzioni e stabilità fuori da te stesso

Quando giudichi te stesso, gli altri e qualunque cosa nel mondo esterno, ti chiudi
ogni possibilità

* Meditazione di guarigione di gruppo e tempo personale per condividere

Clicca per vedere i dettagli del tema mensile

Uscire al di fuori di te stesso per cercare risposte / soluzioni e stabilità

Tu sei la tua risposta e gli altri e le cose che appaiono nella tua vita sono semplicemente i riflessi di un ambiente interiore amorevole e armonioso o di un ambiente interiore disinteressato e disarmonico.

Dettagli del tema mensile
– Quando giudichi te stesso, gli altri e qualsiasi cosa nel mondo esterno, chiudi tutte le possibilità che potrebbero fornirti le risposte di cui hai bisogno.

– Essere coinvolti nel giudizio di qualsiasi tipo prende il posto di essere pienamente presente a te stesso e al tuo ambiente.

– Attraverso la tua guarigione personale, tu diventi ciò che hai sempre cercato. (Tu, risvegliato al tuo Sè Superiore sei le tue risposte e le tue soluzioni).

– Perché risuonare a vibrazioni e frequenze più elevate è la risposta alle tue difficoltà e ai tuoi problemi. Esempio: Einstein ha detto che non è possibile risolvere un problema dallo stesso spazio energetico in cui è stato creato il problema. Questo vuol dire che dobbiamo cambiare la nostra frequenza di vibrazione in un vibrazione più alta.

66

Il Sesto Incontro - Giugno

Tu e tutto quello che ti succede intorno, siete una conseguenza del fatto che tu sei un prodotto della tua storia familiare ad un livello emozionale, cellulare e spirituale più di quanto tu non possa realizzare

I ruoli dei Sé Primari e dei Sé Ombra attraverso i quali pensiamo, crediamo e agiamo sono letteralmente delle copie carbone delle persone con cui siamo cresciuti.

* Meditazione di guarigione di gruppo e tempo personale per condividere

Clicca per vedere i dettagli del tema mensile

Tu, e tutto ciò che ti accade è dovuto al fatto che sei un prodotto del tuo discendenza familiare a livello emotivo, cellulare e spirituale più di quanto tu hai pensato

Dettagli del tema mensile
– Il ruolo dei Sè Primari e i Sè dell’Ombra e come pensiamo, crediamo e ci comportiamo sono letteralmente copie delle persone che erano più vicine a noi crescendo.

– Come rimanere fuori dalla colpa e dal giudizio sul portare in sé schemi generazionali e familiari.

– Le informazioni che sono nella nostra discendenza familiare fanno parte del tuo DNA e il motivo per cui potresti continuare a portare dentro gli stessi problemi che ti influenzano oggi.

– Non esiste una legge della sofferenza karmica che ti faccia pagare per le azioni passate in questa vita di oggi. La vera definizione del Karma è guarire quel programma che continua a ripettersi e presentarsi in questa vita.

– Non esiste una forza superiore che ci punisca

– I modelli generazionali e i tuoi schemi personali dovuti a esperienze e traumi di questa vita sono ciò che sta influenzando la tua capacità di essere felice, prospero e personalmente soddisfatta

Luogo e ora: Gli incontri si terranno a partire dalle 20.30 alla Vecchia Scuola di Villa Dalegno.
Costo: 30 euro per ogni incontro mensile, da pagare prima dell’inizio di ogni incontro.

A seconda delle necessità del gruppo, potrebbe essere utile tornare al tema dell’incontro precedente e posticipare quello del mese corrente.

Per iscriversi o per ricevere informazioni più dettagliate, o per parlare con me per vedere se questo programma può essere di aiuto contattatemi all’indirizzo danielamannucci11@gmail.com o al numero 340.7450310

**Prometto di non venderti niente e di non forzarti a prendere nessuna decisione.

* Vi verrà inviata una liberatoria per un accordo di riservatezza, da riconsegnare
firmata quando vi iscrivete.

Biografia di Daniela Mannucci

Daniela MannucciChi è Daniela Mannucci:

La ricerca di Daniela per aiutare ed assistere gli altri a livello collettivo è scaturita dalla sua guarigione in seguito a forti traumi durante la sua infanzia.

Guarire è diventato il modo per ritrovare la forza interiore e per sanare il suo spirito affranto.

Il Perchè

Oggi, la sua missione è quella di aiutare a trasformare la sofferenza nelle persone che portano dentro di sé esperienze dolorose passate, fin dalla propria infanzia.

Gli Studi ed i Percorsi

Daniela ha dedicato i propri studi e la missione della sua vita, all’analisi dei meccanismi interiori della psiche, delle manifestazioni energetiche che si concretizzano materialmente, ai più profondi l ivelli delle nostre vite: quando si ha una malattia seria, dei debiti finanziari, si rischia la rovina, oppure se si hanno relazioni problematiche che ci impediscono di vivere la vita al meglio delle nostre massime potenzialità.

Il viaggio interiore di trasformazione di Daniela l’ha portata a selezionare gli aspetti più importanti di antichi sistemi di cura che l’hanno aiutata a generare il cambiamento nel sistema mente – corpo – spirito sia in sé stessa che nei propri pazienti. I suoi studi riguardano le s cienze del cervello e la spiritualità, l’ipnosi trasformazionale, la fisica quantistica elementare, le neuroscienze e la ricostruzione cognitiva delle credenze, le convinzioni profonde e disfunzionali, il lavoro con il ‘Bambino Interiore’ ed il dialogo co n le varie parti dell’ego (Voice Dialogue).

L’Esperienza

Daniela ha lavorato in aree significative come l’oncologia, l’industria dell’intrattenimento, la riabilitazione dalla dipendenza da sostanze stupefacenti collaborando con una varietà di professionisti affermati i quali hanno voluto capire che il cambiamento e la trasformazione derivano veramente da un lavoro interiore.

Il suo interesse nel passaggio dall’interiore all’esteriore l’ha portata a rivisitare il lavoro di Georges Philips e di Tony Jennings sulla Programmazione Neuro Linguistica (PNL), sull’alchimia del linguaggio e sugli effetti sul nostro mondo interiore ed esteriore nell’edizione italiana di “Antidoti Verbali”. Il testo aiuta il lettore a prendere consapevolezza dei nostr i modi di comunicare con noi stessi, con il mondo intorno a noi e degli effetti che i nostri dialoghi hanno sul comportamento, sulla fisiologia e gli obiettivi che raggiungiamo o che non riusciamo a raggiungere.

Clicca qui per vedere il mio Curriculum Vitae